36 lượt xem

10 Công thức định giá cổ phiếu phổ biến nhất hiện nay | Acb-win.com

Uno dei passaggi più importanti nel processo di investimento azionario è il prezzo. Tuttavia, la valutazione con investitori dilettanti non è facile. Scoprilo con Finhay e prova ad applicarli formula di valutazione delle azioni di seguito, per aiutarti a prendere decisioni più razionali e corrette nelle opportunità di investimento!

Concetti comuni sui prezzi delle azioni

Quando si tratta di azioni, sappiamo che questo è un prodotto con molti concetti diversi di valore. Per evitare malintesi, che portino a errori e fallimenti nell’investimento, prima facciamo conoscenza e definiamo chiaramente questi concetti!

Azioni: qual è il valore nominale?

Il valore nominale di un’azione è il suo valore cartaceo. Per esempio: una società con un capitale legale di 7 miliardi di dong e il numero di azioni registrate per l’emissione è di 1000 azioni. Quindi, si può capire che il valore nominale di ciascuna azione di questa società sarà equivalente a 7 milioni di dong.

Infatti il ​​valore nominale delle azioni ha poco valore economico, solo il valore nominale viene utilizzato nella comunicazione e nello scambio. Tuttavia, dobbiamo ancora comprendere questo concetto, evitando così confusione nel processo di lettura dei documenti e nella ricerca sull’investimento azionario.

Qual è il prezzo di mercato del titolo?

Per prezzo di mercato – acronimo di “prezzo di mercato” – si intende il valore di un titolo quotato sul mercato in un determinato momento. La ragione di ciò è che quando le azioni vengono emesse sul mercato, vengono acquistate e vendute ancora e ancora. Pertanto, anche il valore delle azioni sul mercato aumenta o diminuisce a seconda del periodo e dell’evoluzione della società.

Che cos’è una lettera sul prezzo delle azioni?

La lettera di prezzo di un’azione è il valore dell’azione registrato nei libri contabili. Le lettere di prezzo sono comunemente utilizzate dagli investitori per valutare la posizione patrimoniale di una società. Nell’investire, acquistare e vendere azioni, la lettera di prezzo è un concetto che viene menzionato relativamente raramente. Pertanto, molti investitori dilettanti non hanno mai sentito parlare di questo concetto.

tai-sao-can-dinh-gia-co-phieu

Cos’è il valore intrinseco?

Il valore intrinseco di un’azione è anche noto come il suo valore reale. Questo concetto è inteso come il valore intrinseco, il valore intrinseco del foglio azionario. Questo valore non dipende da fattori di mercato esterni, né è influenzato da questi fattori esterni.

Quando valutano le azioni, gli investitori confronteranno e considereranno gli investimenti considerando il valore intrinseco di ciascun tipo di azione.

Cosa sai della valutazione delle azioni?

Perché gli investitori devono sapere come valutare le azioni e vogliono valutare le azioni? Scopriamo di più su questi problemi con Finhay!

READ  Hướng dẫn cách chuyển tiền qua cây ATM chi tiết từng bước | Acb-win.com

Perché la valutazione delle azioni?

La valutazione di un’azione è un modo per determinare quanto vale un’azione? In altre parole, la valutazione consiste nel trovare il vero valore applicando formula per il calcolo del valore intrinseco di un titolo.

La valutazione delle azioni è una delle abilità importanti quando si investe in azioni. Dopo la determinazione del prezzo, puoi decidere di acquistare se il prezzo dell’azione è inferiore al suo valore effettivo e, eventualmente, di vendere se il prezzo dell’azione è superiore al suo valore effettivo. Questo è il principio di base per realizzare profitti quando si investe, si acquista e si vende azioni.

In molti casi, gli investitori non possono vendere azioni a un prezzo superiore o uguale al loro valore reale, lo chiamiamo illiquidità.

Come applicare i metodi di valutazione delle azioni?

Non esiste una formula universale che possa valorizzare ogni azienda. Perché ogni tipo di attività, risorse interne dell’impresa, ogni ciclo economico, ecc. danno un valore diverso. Inoltre, a volte ci sono titoli aziendali che non possono essere valutati.

Per questo motivo, quando si investe in azioni, dovremmo scegliere i segmenti azionari giusti per noi da valutare e in cui investire. Allo stesso tempo, devi anche comprendere una serie di diversi metodi di valutazione in modo da poterli applicare in modo flessibile a diversi tipi di azioni.

Esploriamo 10 tipi di metodi di valutazione con Finhay con 10 formula per calcolare il valore reale di un titolo sotto sono diversi!

Contrario

Metodi di valutazione delle azioni comuni

Attualmente, ci sono molti metodi di valutazione delle azioni utilizzati dagli investitori. Esploriamo ogni modo con Finhay a turno!

1 via Valutazione delle azioni al flusso di cassa scontato

Il valore intrinseco di qualsiasi attività è determinato dai suoi flussi di cassa in entrata e in uscita. Grazie a ciò, possiamo basarci su questo per determinare in parte il prezzo delle azioni dell’impresa.

Valutazione delle azioni al flusso di cassa scontatoabbiamo la formula:

PV = FV / (1 + r)^n

Lì dentro:

  • r è il tasso di sconto e n è il numero di anni di investimento
  • PV sta per Present Value: valore effettivo delle azioni

Basato sul flusso di cassa è metodo di valutazione delle azioni Il più semplice e più comunemente usato da molte persone. Se non conosci l’investimento azionario, questo è il primo metodo di valutazione di base che devi conoscere.

Tuttavia, questa formula viene applicata raramente dai grandi investitori perché i risultati sono solo di riferimento generale e non rappresentano accuratamente il valore effettivo del titolo.

2. Valutazione delle azioni con il metodo del dividend discount

Lo sconto sui dividendi o rendimento da dividendi è il rapporto tra i dividendi in contanti e i prezzi delle azioni. Quindi abbiamo la formula:

Sconto sul dividendo = dividendo in contanti / valore di mercato

Come ha sentito un investitore, esiste un certo tipo di azione che paga un dividendo annuo del 20%. Gli investitori dovrebbero capire che pagano un dividendo pari al 20% del valore reale (valore nominale) del titolo.

Per esempio:

Per un’azione con un valore netto di 30.000 VND, un dividendo del 30% significa 6.000 VND e un dividendo del 15% significa 3.000 VND.

La valutazione delle azioni utilizzando il metodo dello sconto sui dividendi è anche uno dei metodi di valutazione delle azioni più basilari, applicato da molti nuovi investitori senza molta esperienza.

3. Come valutare un titolo utilizzando il metodo P/B

Il rapporto P/B completo è il rapporto prezzo/valore contabile (PBR). Questo rapporto è calcolato da: Analizzare quante volte il prezzo corrente dell’azione viene confrontato con il patrimonio netto registrato nel bilancio dell’azienda.

READ  Bảo hiểm tài sản là gì? Thông tin cần nắm về loại bảo hiểm này | Acb-win.com

Formula per la valutazione delle azioni Secondo il metodo P/B:

P/B = Prezzo della quota di mercato / Prezzo lettera di 1 azione

Il rapporto P/B è adatto per la valutazione di società con attività altamente liquide come società di investimento, società finanziarie e banche. Tuttavia, non è adatto per la valutazione di azioni di società di servizi. Inoltre, secondo l’esperienza di alcuni esperti di investimenti, questo metodo non funziona per le aziende in rapida crescita.

4/. Una guida alla valutazione delle azioni con il metodo P/E

Il rapporto P/E, noto anche come PER, sta per rapporto prezzo/guadagno. Il rapporto P/E è il numero di anni in cui un investitore va in pareggio nel corso dell’investimento in azioni di una società (con un rendimento costante).

Formula per la valutazione delle azioni con la sola formula P/E:

P/E = Prezzo di mercato/EPS

Lì dentro:

  • P (abbreviazione di prezzo di mercato): il prezzo di mercato al momento della transazione
  • EPS (abbreviazione di Earning Per Share): profitto netto di un’azione

L’utile netto di un’azione è calcolato secondo la seguente formula:

EPS = (Utile al netto delle imposte – Dividendi di azioni privilegiate) / Numero totale di azioni ordinarie in circolazione

Pertanto, il rapporto P/E rappresenta quanto gli investitori sono disposti a pagare per un dollaro di profitto. Quando il rapporto P/E è basso, il titolo è sottovalutato, il che significa che la società ha problemi finanziari ma la società ha un profitto improvviso, sia dalla vendita di attività, sia dalla ricezione di investimenti.

Al contrario, un rapporto P/E elevato indica una buona prospettiva futura dell’azienda, a basso profitto ma di natura temporanea. Sulla base di ciò, gli investitori possono basare la loro decisione di acquistare e vendere azioni.

>> I 7 migliori software di valutazione delle azioni 2021

casa

5. Valutazione delle azioni con metodo PEG

Il rapporto PEG è considerato una formula ottimale e migliorata della formula P/E. Il rapporto P/E mostra solo la natura statica del business, mentre il rapporto PEG mostra la natura dinamica del business oggetto di valutazione.

La formula PEG è data come segue:

PIOLO = PE/LEGNO

Lì dentro:

  • PE è il rapporto P/E.
  • G è il tasso di crescita del titolo (%)

Con questo calcolo, possiamo dedurre: Quando l’indice PEG di un’azione è uguale a 1, il prezzo dell’azione è uguale al suo valore reale. Nel frattempo, se PEG > 1, significa che il prezzo corrente dell’azione è maggiore del valore reale. Con PEG < 1 quando il prezzo delle azioni è inferiore al valore effettivo.

Inoltre, quando si calcola il prezzo utilizzando questa formula, ci sono casi in cui si verifica un indice PEG negativo a causa di un indice G negativo. In quel momento, la valutazione dell’impresa non era stabile, trovandosi in difficoltà temporanee. Quindi, quando G è negativo, non dovremmo considerare G nel presente, ma piuttosto considerare G a lungo termine, da 3 a 10 anni dopo.

6. Ingannarti per valutare le azioni con il metodo P/S

Il metodo P/S è comunemente utilizzato dagli investitori per attività in perdita o aziende con profitti annuali instabili. Il rapporto P/S sta per Prezzo per azione. La formula per la valutazione delle azioni secondo il metodo P/S:

P/S = Prezzo delle azioni / Ricavi per azione

Attualmente, su alcuni siti di borse valori, l’indice P/S è calcolato anche dalle società di intermediazione mobiliare per aiutare gli investitori e allegato accanto alle informazioni di ogni tipo di titolo. Pertanto, se comprendi e utilizzi questo metodo, ti sarà molto conveniente nel processo di acquisto, vendita e investimento in azioni.

READ  Mẫu giấy ủy quyền nhận tiền cập nhật mới nhất năm 2022 | Acb-win.com

P/S è uno dei metodi di base per determinare i prezzi delle azioni. Questo metodo è anche la base di molte altre formule di valutazione avanzate. Quindi, se non conosci le azioni, questa è una delle prime valutazioni che devi sapere.

Casa

7. Valutazione delle azioni secondo il metodo EV/EBIT

Questo è un metodo di valutazione, usato raramente quando si valutano le azioni nel mercato vietnamita. Tuttavia, nel mondo ci sono molti investitori famosi che amano e applicano regolarmente questo metodo di valutazione.

Formula di valutazione delle azioni = EV / EBIT

Lì dentro:

  • EV è l’enterprise value (pari a capitalizzazione di mercato + debito totale – contanti);
  • L’EBIT è il profitto prima delle tasse + gli interessi passivi.

Questa formula può aiutarti a valutare e confrontare il valore delle azioni di società dello stesso settore e segmento. Normalmente, un rapporto EV/EBIT < 10 è considerato un buon indicatore. Tuttavia, è anche necessario considerare i fattori di rumore circostanti per ottenere la valutazione e il confronto più oggettivi.

Ad esempio, se un titolo ha un basso indice EV/EBIT a causa del rumore, in molti casi questo titolo è ancora considerato estremamente potenziale di investimento.

8. Valutazione delle scorte per metodo Benjamin Graham

Questa è una formula di valutazione delle azioni che non è conosciuta e utilizzata da troppe persone. Tuttavia, gli investitori professionali affermano che questo è un metodo di valutazione abbastanza accurato che ogni investitore dovrebbe conoscere.

Benjamin Graham aveva formula per il calcolo del prezzo delle azioni come sotto:

Valore = EPS x (8,5 +2 g)

Lì dentro:

  • Valore: È il valore reale del titolo che stiamo studiando
  • EPS: Rappresenta l’EPS totale di 12 mesi (per azione).
  • 8.5: Questa è una costante che rappresenta il rapporto PE dell’azienda, che non deve essere modificato.
  • G: Il tasso di crescita dei profitti a lungo termine dell’azienda

Gli investitori in azioni che utilizzano questo metodo di valutazione delle azioni credono per lo più che “è un errore pensare che il valore reale di un’azione sia un numero esatto”, perché di solito è una stima. , è un intervallo ampio.

feng shui

9. Valutazione dei titoli che combinano dividendi e crescita

Questa è la formula applicata da Peter Lynch e John Neff – 2 grandi investitori e hanno molti successi nell’investire in azioni.

La formula è calcolata da:

(R + G) / PE > 1,5

Lì dentro:

  • R è il rendimento del dividendo (%);
  • G è il tasso di crescita di lungo periodo (%);
  • PE è il rapporto P/E del titolo.

Con questa formula, puoi ottenere la tua valutazione personale di qualsiasi azione. Da lì, determina il rischio o il profitto se detieni questo codice azionario per molto tempo.

L’utilizzo di questa formula di valutazione delle azioni dividendo e crescita richiede una certa esperienza precedente nella valutazione delle azioni con le formule sottostanti. Pertanto, se sei un nuovo investitore, impara prima le formule sopra elencate!

Dopo aver acquisito esperienza nella valutazione delle azioni, sarà facile per te scegliere in modo flessibile ogni formula adatta quando valuti qualsiasi tipo di azione.

Nell’articolo precedente, Finhay ti ha presentato 9 formule di valutazione delle azioni di base ma importanti per i nuovi investitori. Inoltre, puoi anche raccogliere di più file excel di valutazione delle azioni Ci sono formule già pronte da applicare e calcolare velocemente.